Ancora modifiche al LX1163


La notte porta sempre consiglio, ecco allora che ne ho studiata una nuova: poiché i satelliti meteosat analogici non sono più attivi non aveva troppo senso lasciare sul ricevitore un commutatore ed un potenziometro inutilizzati, ho deciso allora di usare il commutatore per attivare l’alimentazione del LNA tramite cavo coassiale in due modi diversi, variabile da 6 a 12V per variare il guadagno o fisso a 12V a seconda del amplificatore che sto utilizzando, la modifica non è troppo invasiva e richiede pochissimi componenti. per mantenere sempre la scansione attiva bisogna modificare la disposizione dei fili sul commutatore come se fosse sempre ruotato tutto a destra (vedi indicazioni S1 nello schema sul lato destro) e poi si usano due contatti per scegliere se mandare i 12V alla presa sul retro o 18V ad un LM317 usato come regolatore variabile di tensione per poter regolare il guadagno del amplificatore. Cambiando il rapporto tra R1 e R2 si cambia la tensione di uscita, i valori scelti sono con lo scopo di usare il potenziometro da 10K gia installato sul pannello frontale (avendo cura di isolarlo dal circuito)

Precedente Installer WXtoIMG Successivo Iniziano i corsi per ottenere la Patente da Radioamatore

Lascia un commento